2° MEMORIAL MATTEO BARONI – AI LAGHI DI FALDO GRANDE PROVA DI CUORE E SOLIDARIETA’ DELL’AGONISMO UMBRO

Domenica 27 Maggio ai Laghi di Faldo, grazie all’organizzazione del PC CANNARA GUALDESE COLMIC, si è svolto il 2° Memorial Matteo Baroni: una gara di pesca al colpo e feeder a scopo benefico in memoria del piccolo Teo.

Questa location era la preferita dal piccolo Teo per dare sfogo alla sua grande passione per la pesca e alla sua voglia di vivere. Non ho avuto il piacere di conoscere Matteo personalmente, ma dalle foto che ho visto la cosa che più mi ha colpito è stata il suo grande sorriso contagioso che mostrava in ogni situazione, in particolare nei tanti momenti felici assieme al papà Cristian e alla mamma Alessandra, promotori e fondatori dell’associazione “Il Sorriso di Teo“.

L’associazione nasce ufficialmente nel Gennaio 2017, con il proposito di sensibilizzare le persone sui problemi inerenti alle cardiopatie in età pediatrica e per sostenere le famiglie dei piccoli con patologie cardiache. Nasce da una triste esperienza di vita reale, che ha portato Cristian e Alessandra, genitori di Matteo, a volere questa associazione in ricordo del figlio scomparso a soli tredici anni, appunto per una cardiopatia.
Dentro il nome dell’associazione si nasconde il suo spirito e la sua forza, quella di un piccolo eroe che aveva fatto del suo sorriso l’arma più potente, dell’amore per la vita la sua forza. Anche per questo l’associazione fondata dai genitori e dagli zii di Matteo vuol essere un modo per sorridere, ricordandolo.

Da subito l’associazione ha lanciato il progetto “Scuole Cardioprotette”, che intende dotare di defibrillatori le scuole del comune di Spoleto e abilitare il personale scolastico al suo uso. Solo nel primo anno di vita “Il Sorriso di Teo” ha cardioprotetto otto scuole e istruito circa cinquanta persone.

Tutto ciò è stato reso possibile anche grazie al memorial intitolato proprio a Teo, che della pesca al colpo era stato campione provinciale Under 14 nel 2015.

In confronto allo scorso anno, dove il calendario aveva riservato una data migliore (non c’erano impegni pre-agonistici), la manifestazione è caduta in concomitanza di altre gare, riducendone notevolmente il numero degli iscritti, ma non lo spirito solidale dell’iniziativa.

La federazione provinciale si è detta molto dispiaciuta dall’accaduto e grazie al gran cuore del mondo della pesca l’intero guadagno della gara svoltasi sul Tevere, organizzata dal PC CANNARA GUALDESE COLMIC, è stato devoluto all’associazione “Il Sorriso di Teo“.

Per quanto riguarda la gara per il piccolo Teo, come lo scorso anno non è stato un triste ricordo ma un inno alla vita, come evidenziato dal papà Cristian. Perchè Matteo la vita l’ha sempre affrontata con il sorriso, la spensieratezza e l’incoscenza di un bambino felice.

Alla gara hanno partecipato molti bambini e ragazzi che ancora conservano un grande ricordo del loro caro compagno di pesca.

Proprio in questa categoria è risultato vincitore Chiodetti Damiano, cugino di Matteo, che ha vissuto sempre nel mito del cugino più grande, con il quale condivideva questa grande passione. Ha vinto con un peso da grande agonista, con kg 29,95.

La cronaca della gara registra una grande pescosità sia per il colpo che per il feeder, con pesi di tutto rispetto.

Per il colpo ad avere la meglio è stato Bazzucchi Lucio del Gubbio Lenza Eugubina con kg 35,280, che precede Massini Luca del Pesca Club ARCS ASD con kg 32,510 e il compagno di società Diamantini Mauro con kg 30,910.

Nel feeder podio monopolizzato dagli agonisti dell’ASD All Blacks Feeder Team, con il vincitore Pier Paolo Marini che si posiziona sul gradino più alto con kg 44,690, dopo un testa a testa con Sisani Riccardo (kg 44,010) e Brunetti Paolo (kg 38,43).

Al termine della gara le premiazioni sono seguite ad un rinfresco e un taglio della torta offerto dall’associazione “Il Sorriso di Teo“. Prima i ringraziamenti di rito da parte di Cristian Baroni, in primis alla società CANNARA GUALDESE COLMIC e nello specifico al Presidente Enrico Palmioli, sempre disponibile e operativo con i suoi soci a eventi di solidarietà organizzati dall’associazione. Un grazie anche alla ditta COLMIC per aver contribuito all’evento con premi specifici, alla Coccinella cartolibreria e pesca shop a Gualdo Tadino (PG), alla FIPSAS di Perugia ma soprattutto a chi ha partecipato, dimostrando un grande cuore e uno spirito molto solidale.

Ringraziando tutti l‘associazione “Il Sorriso di Teo“ rinnova l’appuntamento al prossimo anno e ricorda, per chi vuole sostenere le loro iniziative, i riferimenti bancari:
Banca Popolare di Spoleto IBAN IT67J0570421800000000151900.

Un mio personale ringraziamento va al socio Villani Pietro per la collaborazione nel servizio fotografico.

Dai Laghi di Faldo, LUIGI BELLI.

CLASSIFICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.