ANTI TANGLE STONFO: UN ACCESSORIO GENIALE PER LA PESCA CON IL FEEDER

Sto utlizzando da circa un anno un accessorio molto utile e prezioso che avevo richiesto ai titolarti della ditta STONFO per evitare, quando lancio il pasturatore con la canna, di ingarbugliare la lenza.

I nuovi Anti Tangle sono particolarmente adatti per la pesca a ledgering e feeder e da quando li uso non ho avuto più problemi con la lenza.

E’ un accessorio STONFO che annulla tutte le preoccupazioni che si hanno in occasione dei lanci a lunga distanza.

I dubbi si fanno strada nella nostra mente quando, non vedendo le mangiate, si inizia a pensare che qualcosa di anomalo possa interessare la nostra lenza.

In passato molte volte mi capitava di recuperare la lenza e trovare il terminale aggrovigliato al pasturatore soprattutto nelle giornate con vento o corrente.

Il nuovo attacco anti tangle STONFO è stato testato a lungo e assicura la massima efficienza nei lanci anche in presenza di maltempo.

In particolare quando pesco ad Ostellato non potrei coistruire una lenza senza questo accessorio.

Prodotto in materiale plastico autolubrificante ottenuto da una lavorazione dal pieno i nuovi ANTI TANGLE STONFO sono in corpo unico leggerissimo ma al contempo molto resistente.

E’ presente un moschettone fissato ad una estremità dove agganciare il pasturatore e viene offerto al pubblico in diverse misure per soddisfare tutte le esigenze.

Questo accessorio salva il filo da erosioni e permette la costruzione di una montatura in modo molto pratico.

Particolarmente adatto anche per la pesca in mare a grandi profondità dove il terminale molto lungo, grazie a questo accessorio, rimane staccato dalla madre lenza.

Al momento è prodotto in due versioni:

ANTI TANGLE MICRO PRO MATCH

15 e 20 millimetri

ANTI TANGLE LIGHT PRO MATCH

30 e 40 millimetri

La qualità dei prodotti STONFO è nota a tutti e anche questi nuovi ANTI TANGLE sono prodotti con materiale che garantisce una lunga durata.

Un pensiero riguardo “ANTI TANGLE STONFO: UN ACCESSORIO GENIALE PER LA PESCA CON IL FEEDER

  • 3 Settembre 2020 in 15:55
    Permalink

    Lo proverò sembra valido

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *