MILO PRESENTA: AMI DA ALBORELLA

Una nuova serie di canne fisse corte, nate principalmente per la pesca all’alborella, ci introducono alla riscoperta di ami che hanno fatto la storia di questa tecnica.

Naturalmente non potevano che essere prodotti di casa Milo, da sempre noto alborellista.

SERIE B – Forse la serie più famosa del mondo Milo per la pesca all’alborella. Negli anni d’oro dell’agonismo italiano, quando l’alborella spopolava su molti campi gara, tutti gli alborellisti avevano ami montati di questa serie.

Il perché è da ricercarsi nella forma ideale per la pesca delle vecchie alborelle che popolavano i nostri fiumi, di taglia media tra uno e dieci grammi. La Serie B è un amo con il gambo lungo, perfetto per slamare in velocità le catture.

Realizzato con un filo molto sottile, permette l’innesco calzato di bigattini normali e pinkerini. Disponibile in tre misure: 20 – 22 – 26

SERIE J – Un’altra serie molto famosa per questo piccolo ciprinide, non si discosta molto dalla forma del modello Serie B.

Unica particolarità, la maggiore lunghezza del gambo e la curva ancora più stretta, ideale non solo per l’alborella, ma anche per la pesca di pesci con la bocca molto piccola come vaironi, sanguinerole e gobioni. Disponibile nelle seguenti misure: 22 – 24

YOIRO F804 – Un modello già presentato per la pesca della breme, che può benissimo essere utilizzato anche per le nuove alborelle che popolano il bacino del Po. Con le nuove alborelle, in grado di raggiungere dimensioni oltre i trenta grammi, servono ami sempre a gambo lungo, ma molto resistenti. Ecco perché la proposta del modello F804.

Gambo lungo con curvatura rotonda e leggermente rientrante. Molto resistente e in colorazione rossa per un interessante abbinamento con pinkie o due bigattini bianchi. Disponibile nelle misure: 12 – 14 – 16 – 18 – 20 – 22

Disponibile o ordinabile presso tutti i punti vendita Milo: http://www.milo.it/negozi.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.