CIS FEEDER 2 PROVA: ALLE VALLETTE DI OSTELLATO TANTE PLACCHETTE E SI IMPONE LA LENZA EMILIANA TUBERTINI

Il campo gara Ostellato Vallette ha deciso chi dovevano essere le dieci squadre sulle venti partecipanti a qualificarsi per la finale in doppia prova il 2 e 3 ottobre sul Canalbianco a Loreo.

Entrambe le prove avranno il punteggio maggiorato con il coeficiente 2 e quindi ogni punto sarà pesante il doppio nel bene e nel male.

La gara di oggi ha fatto registrare ottime performances per le squadre che avevano puntato tutto sulla pesca a corta distanza compresa tra i 6 e i 9 metri.

Su questa linea ci sono tantissime placchette che fanno una media peso di 50 grammi e ieri ad esempio ne sono state prese anche 200 in cinque ore.

Anche oggi nella seconda prova  questa pesca ha premiato e chi aveva deciso di giocarsi le proprie carte sulle linea lunghe dei 45 o sotto canna sulla riva opposta ha dovuto soffrire non poco.

I grossi carassi o le big breme oggi non hanno voluto saperne di mangiare ma c’è stato chi alla partenza del cimino dopo una dura battaglia ha portato a guadino una bella carpa di 12 chili.

Ottima prestazione del romano Alessio Casilli della Lenza Emiliana Tubertini che chiude con 2 primi di settore e aiuta la sua squadra alla vittoria di giornata con 7 penalità.

2 PROVA SETTORI CIS FEEDER 2021

CIS FEEDER 2021classifica progressiva

GALLERIA FOTO DI NATASCIA MANZIN

GALLERIA FOTO DI NATASCIA BARONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.