A ROMA LA PREMIAZIONE DEGLI AZZURRI MEDAGLIATI FIPSAS

Sabato 5 Febbraio all’auditorium parco della musica “Ennio Morricone” si è svolta la tradizionale premiazione degli azzurri Fipsas che si sono distinti in campo internazionale.

Il 2021 è stato un anno ricchissimo di medaglie, ben 60 che sono un numero straordinario considerando che l’attività si è svolta “a metà” poichè molte manifestazioni non si sono disputate causa covid.

Presenti sul palco oltre al presidente Fipsas Ugo Claudio Matteoli ed al vice presidente Antonio Gigli anche Silvia Salis vice presidente vicario del Coni e Vito Cozzoli presidente “Sport e Salute”.

Dopo l’introduzione di Massimo Rossi la giornalista Roberta Ammendola coadiuvata da Luca Caslini e Massimiliano Popaiz hanno invitato sul palco gli atleti sia del settore pesca sia del settore nuoto pinnato ed attività subacquee che hanno trionfato nelle competizioni internazionali nell’arco dell’anno 2021.

L’inno di Mameli cantato da tutti i presenti che si sono alzati in piedi ha fatto davvero emozionare ed il colpo d’occhio con la marea azzurra dei nostri atleti è stato davvero fantastico.

Chiusura con la parola al Presidente che si è congratulato con gli atleti ed ha ringraziato tutto il consiglio Federale e tutti i dipendenti della Federazione che con il loro impegno e la loro dedizione ci permettono di praticare il nostro amatissimo sport.

fonte foto: facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.