CAMPIONATO ITALIANO FEMMINILE IN FIUMA A ROLO: AURORA SAETTI E ALICE ROGLIO AL COMANDO

Aurora Saetti della società San Faustino Gino Nasi A.D.S. (Sensas) ha sbaragliato la concorrenza di altre 23 concorrenti in occasione della prima prova del campionato italiano individuale femminile.

Il campo gara scelto per questo inizio di stagione è stato il cavo Fiuma a Rolo.

Un canale che si è presentato fin dai giorni di prova con una corrente molto sostenuta a causa delle operazioni di irrigazione dei campi, corrente che costringeva a pescare con lenze da 2 a 5 grammi nel sottoriva, a ridosso delle cannelle con punte da 5 o 6 pezzi.

La pasturazione per via del fondale che presenta una pendenza fino al centro del canale andava fatta almeno mezzo metro prima del galleggiante.

Sono stati insidiati carpine e carassietti ma per fare risultato occorreva cercare qualche carassio di taglia che probabilmente andavano richiamati con i bachi in colla e chi è riuscita a capirlo per prima ha fatto risultato.

La corrente ad inizio gara andava più veloce per poi calare da metà gara in poi e questi mutamenti aumentava il tasso di difficoltà rendendo l’interpretazione della pescata molto difficile.

Bella pescata anche quella fatta da Alice Roglio che vince il suo settore catturando carassi, anche di taglia, nella morta d’acqua in mezzo alle cannelle dando anche bachi sfusi.

class-sett-camp-femminile-19-06-2022

gclass-giornata-camp-femminile-19-06-2022

Le prossime tre prove previste in calendario sono in Fissero a Cavecchia a Mantova, la terza e quarta prova si svolgeranno in Piemonte nel fiume Masio a Castello D’Annone.

Aurora Saetti regina della Fiuma a Rolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.