L’HIRPUS AVELLINO SI LAUREA CAMPIONE REGIONALE!

Alla fine delle cinque prove valevoli per il campionato regionale Campania 2022, i bravissimi ragazzi dell’Hirpus Avellino Maver si aggiudicano il torneo di serie B con 51,5 penalità, distanziando di 3 penalità gli altrettanto formidabili agonisti dei Gabbiani Colmic e di 5,5 pen. i bravissimi componenti della Lenza Napoletana Tubertini.
Questi ragazzi, capeggiati dall’intramontabile Antonio Festa, hanno dominato tutto il campionato vincendo con assoluto merito il trofeo.

I doverosi complimenti vanno, dunque, tributati oltre che al già citato Antonio Festa, anche ad Antonio Pugliese, Dante Iovanna e Marco Tecce!

E’ stato, almeno a parere di chi scrive, un bellissimo campionato, disputatosi su campi gara diversi, anche nelle loro peculiarità, e pescosi che hanno premiato chi ha saputo interpretare al meglio le difficoltà e la pesca.
Ad eccezione del lago Mignatta, sicuramente avaro per il periodo troppo precoce, il Volturno, l’Alento, Conza e Ceprano hanno fatto divertire tutti gli agonisti, con tecniche di pesca diverse ed impegnative.

La scelta di far disputare il campionato su 3 laghi e 2 fiumi si è rivelata azzeccata e vincente!
Di nuovo complimenti, quindi, a tutti coloro che sono saliti sul podio.

Venendo alla gara del 2 ottobre, disputatasi sul doppio campo di Ceprano e Falvaterra, c’è un po’ di rammarico per le condizioni dei due fiumi, peggiorate a seguito di un violento acquazzone scatenatosi in loco il giorno prima e che ha sporcato le acque del Liri e del Sacco, tanto da destare viva preoccupazione negli agonisti che, comunque, non si sono scoraggiati, tanta era la voglia di confrontarsi con i cavedani del Liri e le carpe di Falvaterra.

I due fiumi hanno dato il massimo possibile, in considerazione della situazione, regalando anche pesi importanti. La soddisfazione, comunque, di avere a che fare con i cavedani in fiume premia tutti gli sforzi.

In ultimo, mi sia consentito di ringraziare il Giudice Gianni Breda, per l’encomiabile lavoro svolto, la Lenza Napoletana, per aver organizzato al meglio la gara di Ceprano/Falvaterra ed il sig. Natalino Serra per l’ospitalità riservataci in occasione della premiazione finale.

Non mi resta che salutare tutti i lettori e partecipanti al Trofeo di serie B Campania, dando appuntamento al prossimo anno!

Per Match Fishing Italia
Michele Lozupone

SETTORI

CLASSIFICA GIORNATA SQUADRE

CLASSIFICA PROGRESSIVA SQUADRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.