Campionato Regionale di Pesca a Ledgering…. La Toscana ci crede.

Campionato Regionale di Pesca a Ledgering…. La Toscana ci crede.

“I valori di un movimento di pensiero che basa i suoi argomenti sulla forza dell’opinione e sul fare concreto, emergono, seppure contro la volontà degli opposti”…..L’autore di questa frase è ignoto, ma di certo sapeva bene che c’è sempre qualcuno disposto a condividere e sostenere concetti giusti, di qualsiasi natura essi siano.

Nemmeno la pesca sfugge a questa regola e finalmente quei cocciuti pionieri del nostro ledgering casalingo, che per tanto tempo hanno mangiato il pane amaro del dileggio e dell’indifferenza, oggi possono assaporare il gusto di una rivincita che riconosce al feeder fishing eguale dignità, rispetto alle altre discipline agonistiche.

La Toscana ora ci crede….e per questo la Commissione Sportiva Regionale, presieduta da Stefano Poli, con voto unanime ha deliberato l’istituzione del 1° Campionato Regionale Toscano di Pesca a Ledgering….Io c’ero… e posso dire di aver assistito come parte attiva a una svolta importante, maturata in un contesto costruttivo e lungimirante.

Allo stato attuale l’iniziativa assume la forma promozionale di una tecnica che, sebbene in deciso sviluppo, necessita comunque degli stessi riguardi dovuti a tutto quello che va fatto conoscere meglio e che deve ancora essere metabolizzato, soprattutto in un ambito come quello toscano, dove la pesca al colpo “tradizionale” ha radici profonde.

A tale scopo, l’obiettivo principale prefissato è quello di far divertire chi vorrà partecipare, rendendo accessibile il confronto agonistico anche a coloro i quali si stanno avvicinando per la prima volta al mondo delle gare. Per fare questo, la Commissione Sportiva ha pensato bene di semplificare molto il regolamento, lasciando alla fantasia dei concorrenti il compito di spaziare fra i meandri dell’intuito.

Il Campionato Toscano di Pesca a Ledgering è composto da tre prove e la formula è quella a coppie, proprio per permettere al “novizio” di pescare con il “decano”, o comunque di poter usufruire in gara di quel mutuo soccorso, sempre utile nel momento del bisogno.

Il regolamento prevede inoltre l’utilizzo delle esche classiche, comunemente utilizzate nel feeder fishing amatoriale, comprese anche mini boiles e pellet da innescare, volendo, per mezzo dell’hair rig. Un’ulteriore apertura, qualora si renda necessario operare scelte diverse, nella ricerca di quella giusta.

Sempre allo scopo di agevolare l’approccio agonistico al pescatore “puro”, più avvezzo alla pratica che non alle restrizioni, sono ammessi i calamenti di lenza fissi, cosi detti auto-ferranti, come il paternoster, il multiloop o il pasturatore bloccato e nel conteso viene ammesso anche l’utilizzo, come brumeggio, di una modesta quantità di vermi (½ litro a coppia).

Riguardo la pasturazione invece, trattandosi di un aspetto fra i più importanti nella tecnica della pesca a ledgering, questa è consentita solo per mezzo di canna e pasturatore e di conseguenza, vietata in ogni altra forma.

Le gare di ledgering hanno una durata maggiore rispetto alle altre, ma non bisogna lasciarsi impressionare, è un valore aggiunto che premette una gestione ottimale, senza peraltro sforzare troppo il fisico, dato che non ci sono pesi particolari da sostenere.

Avremmo potuto lasciare libero anche l’uso del Method Feeder, ma abbiamo deciso di vietarlo poiché stiamo comunque parlando di gare federali e il Method altro non è che un grosso “pastarello”, all’interno del quale è nascosta l’esca. Questo cozza con dei fondamentali etici ormai consolidati. C’è poi da aggiungere che il method feeder semplifica di fatto l’azione di pesca rendendola, salvo rare eccezioni, molto più catturante. Tutto ciò porterebbe inevitabilmente a delle gare tecnicamente monotematiche, mortificando così l’essenza di quella che è una disciplina complessa e fantasiosa.

Ecco il motivo di quella che può sembrare una restrizione, ma che di fatto non è tale poiché apre a scenari tecnici e strategici ben più ampi, rispetto ad un’unica conduzione di gara comune a tutti.

A questo punto credo proprio di non avere altro da dire e quindi non mi resta che darvi appuntamento per il raduno della gara di apertura del 1° Campionato Toscano a Coppie di Pesca a Ledgering 2013.……Sono pronto a scommettere che ci sarà da divertirsi.

Un saluto agli amici di Match Fishing da

Marcello Corbelli

Regolamento Ledgering 2013