57° Trofeo città di Cecina – Coppa Shimano: vince la coppia COLARULLO – CARLONI dell’Arno Team

Anche quest’anno, il giorno 12 agosto, l’APS Cecina è riuscita ad organizzare sul canale Scolmatore la 57a edizione del trofeo città di Cecina abbinato alla coppa Shimano.

La Società iniziò subito nel 1954, anno di fondazione, l’attività agonistica sia come organizzazione, sia come partecipazione ed è arrivata fino ad oggi con lo stesso entusiasmo.

Ha avuto, anche per questo, un prezioso riconoscimento nei mesi scorsi dalla Federazione e dal Ministero dello Sport con il premio Stelle nello Sport per l’anzianità e per l’impegno e la passione dimostrati nello sviluppo e promozione delle attività federali e che fa seguito all’assegnazione della stella di bronzo e d’argento per meriti sportivi.

Alla gara avevano aderito 55 coppie in rappresentanza di 24 società. Lo Scolmatore dopo un periodo di acque scure, dovute a un episodio non ben accertato, sembrava non dovesse rispondere con la solita pescosità, invece questa è stata buona e anche abbastanza omogenea.

Nei vari settori il pescato è stato vario con prevalenza di pesci gatto, poche carpe, diversi muggini e sporadiche catture di altre specie, favorito il tutto da un tempo bellissimo e con un vento tipo brezza.

La tecnica di pesca ha visto un uso predominante della roubaisienne e la tecnica all’inglese, che in certi momenti ed in postazioni favorevoli ha stupito per le numerose catture.

La Lenza Aglianese presente in tutti i settori ha dato gran battaglia vincendone addirittura quattro, ma nulla ha potuto nei confronti dell’Arno Team con la coppia Colarullo – Carloni che hanno fatto proprio il settore con un punteggio di 14860.

La stesura delle classifiche è stata fatta sul campo di gara così come la ricca premiazione, dopo i ringraziamenti ed un saluto da parte del Presidente dell’APS Cecina.

generaleai2018

settoriai2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.