IL MINCIO A PESCHIERA CON LE PASTURE SENSAS PER UN SUCCESSO GARANTITO!

Il Mincio a Peschiera ha un fascino particolare che ti lascia ogni volta con il fiato sospeso tanta è la sua bellezza che non muta mai con il passare degli anni.

L’acqua verde smeraldo, la corrente lenta e i pesci che spesso bollano in superficie sono parte dello spettacolo.

La voglia di pescare in questo campo gara è sempre alle stelle e chiunque può dare sfogo alla passione esercitando le più disparate tecniche.

Le scardole, i cavedani, i barbi, le carpe sono le specie più presenti nel fiume ma sempre molto difficili da catturare.

Sono diverse le gare in calendario nelle prossime settimane, alcune, come le due prove di finale del CIS feeder, sono determinanti per l’assegnazione dello scudetto 2019.

Le sponde del Mincio sono sempre popolate di pescatori e tra questi , pochi giorni fa c’era anche Valerio Albertin per effettuare una pescata a Feeder che lo ha fatto parecchio divertire.

Valerio per la sua pescata in Mincio ha utilizzato due pasture specifiche per il barbo, una classica chiamata BARBEAU e una al formaggio chiamata BARBEAIU FROMAGE, nella misura di un chilo e un chilo.

A questo mix è stato unito un barattolo di canapa SENSAS e un barattolo di mais giallo.

Valerio Albertin per riuscire a catturare i barbi del Mincio ha innescato un chicco di mais e un orsetto.

Ricordate, pasture Sensas…successo garantito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.