COPPA UMBRIA 2020 DI PESCA AL COLPO PER SQUADRE DI SOCIETA’

A UMBERTIDE PRIMEGGIA UN GRANDE PC FOLIGNO TUBERTINI MENTRE A CORBARA LA BLUE RIVER MAVER IMPONE LA LEGGE DEL FATTORE CAMPO

Domenica 26 luglio in due dei migliori siti per la pesca del centro Italia ha preso il via la Coppa Umbria 2020 . Una manifestazione che grazie alla ripresa delle attività agonistiche , nel rispetto delle norme anti COVID, ha riscosso grande successo e partecipazione .

A questo Trofeo hanno partecipato tutte le squadre iscritte di quattro concorrenti suddivise in 2 gironi: Al termine delle iscrizioni tutte le squadre sono state suddivise, tramite sorteggio, in due gironi di pari squadre e parteciperanno alle prime due prove di qualificazione.

Al termine di queste saranno formati altri due gironi con la metà delle squadre classificate dei due gironi nella parte alta della classifica che daranno vita ad altre 2 prove denominate” PLAY OFF” e le rimanenti effettueranno altre 2 prove denominate “PLAY OUT”.

A Umbertide il sorteggio ha assegnato il girone A e a Corbara il girone B .

Il Tevere dopo un periodo di forte pressione agonistica dove le catture dei cavedani ,provati anche da un periodo di frega, avevano deluso un pò le aspettative, ha mostrato segni di grande ripresa con ottimi bottini ben distribuiti nelle varie zone.

La pesca prevalentemente con il mais per ovviare al fastidio della minutaglia è risultata come sempre molto tecnica.

Il PC Foligno Tubertini rinnovato e rinforzato con nuovi elementi di grande esperienza su tutti Silvio Stella (non presente in questa prova), Simone Frittelli e con il già ben integrato Palossi Alessandro, ha vinto la prova con 8 penalità grazie al primo assoluto in zona strettoia con 7980 gr di Frittelli, al primo di settore di Magna Gabriele, al secondo di Della Botte Gianni e al quarto di Palossi .

Secondi sul gradino del podio il Pesca Club ARCS ASD Milo Magica Pesca con 12 penalità seguiti con lo stesso punteggio dalla squadra A del Crazy Fisher Colmic.

Tanto divertimento nella prova del girone B sul bacino di Corbara che per pescosità non ha rivali con nessun altro campo gara in Italia .

Solita pesca con le match rod sulla linea dei 25 mt con le breme che la hanno fatta da padrone .

Le piccole carpette dello scorso anno sono cresciute raggiungendo pesi medi di 300 gr oltre alla sempre più massiccia presenza degli aspi .

Qui il fattore campo è stato imposto dalla formazione B della Blue River Maver che grazie ai primi di settore di Lunelia Leonardo e Di Bella Massimo, al secondo di settore di Sdrubolini Luca e al quarto di Ippoliti Gianmarco, con 8 punti vince la prova davanti al PC Bastia sq A con 10 penalità e alla formazione A dell’ Aquafans Team Sensas.

Strepitoso il risultato ottenuto da Alessandro Torelli della Aquafans Team Sensas per una prova di sole tre ore con un quantitativo di pastura di soli 10 lt , ha totalizzato il peso di 28950 gr che gli ha regalato l’assoluto di giornata.

Il 13 settembre le 22 formazioni che hanno gareggiato al Tevere saranno ospiti a Corbara scambiandosi il campo gara con le 22 che hanno gareggiato qui su questo meraviglioso lago.

Classifica 1° prova Coppa Umbra Girone A

Classifica 1° prova Coppa Umbra Girone B

Per MF, Luigi Belli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.