CAMPIONATO ITALIANO FEMMINILE A COPPIE DI CARP FISHING: A PIETRAFITTA IL TRICOLORE A CRIVARO E SAJA

Lo scorso fine settimana del 30 e 31 luglio 2021 sul campo gara del Bacino di Pietrafitta, alla presenza del delegato FIPSAS Fernando Landonio, si è disputato il campionato italiano femminile di carp fishing al quale hanno preso parte 7 team in coppia suddivisi in due settori un settore da 3 ed uno da 4.

Le informazioni che ci sono state fornite da Federica Mainetti, che ringraziamo, ci raccontano di una prima parte della sessione di pesca con poca attività del pesce ma dopo un giorno le carpe hanno cominciato ad entrare in pastura e le catture non hanno tardato ad arrivare.

Le concorrenti hanno preparato una pasturazione sulla distanza di 80-85 metri con granaglie e boiles, ed impostato la pescata di giorno appena fuori la pastura mentre di notte si sono accorciate sul tiro di una decina di metri.

Una buona resa di catture è stata riscontrata pescando a fondo con la bombetta con sfarinati di diverse aromatizzazioni.

Per affrontare il campo gara di Pietrafitta, notoriamente molto difficile e tecnico, bisogna essere molto precisi ed a certe distanze non è per niente facile e, addirittura a peggiorare le difficoltà ha contribuito un vento molto forte che accompagnava le agoniste fin da sabato mentre domenica mattina all’alba è arrivata addirittura una tromba d’aria seguita dal temporale che ha costretto ad una interruzione della pescata e fatto molti danni in tutte le postazioni.

Per quanto riguarda la pescosità c’è da dire che sono uscite alcune carpe molto belle di grossa dimensione difficili da catturare in gara.

La coppia che si laurea campione d’Italia formata da Luisella Crivaro e Rita Saja del team Carpfishing Novara è riuscita a catturare 24 esemplari mentre la seconda coppia formata da Mazzotti Chiara e Mainetti Federica del team Carp Busters Ravenna di carpe ne ha catturate 15 delle quali uno stupendo esemplare di oltre 20 chili.
Terza posizione con 13 catture per le romagnole Galassi Fabiola e Viviani Veronica del team Carp Angler.

La stupenda carpa delle ravennati Mainetti e Mazzotti del peso di 20,500 kg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.