CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE SENIORES: AD ADRIA IL GRAN FINALE

CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE SENIORES: AD ADRIA IL GRAN FINALE

Sul Canalbianco di Loreo oggi e domani si disputeranno le prove di finale del campionato italiano individuale seniores di pesca al colpo.
I 100 concorrenti si presentano dopo aver disputato la prima prova del 30 agosto in Cavo lama.

Un’occhiata al regolamento:
La classifica valevole per l’aggiudicazione del titolo nazionale sarà redatta sulla base della somma dei punteggi tecnici conseguiti da ciascun concorrente nella prima, seconda e terza prova di finale, considerando la prima prova a coefficiente di difficoltà 1, la seconda e la terza a coefficiente di difficoltà 1,5.
Il concorrente che otterrà la minor somma di punteggi tecnici sarà proclamato “Campione d’Italia”. In caso di parità prevarrà colui che ha ottenuto la minor somma di piazzamenti effettivi, poi colui che ha ottenuto il migliore o i migliori piazzamenti effettivi in una o più prove. Ad ulteriore parità prevarrà infine la maggior somma dei punteggi effettivi conseguiti.
Al termine del Campionato i primi classificati, fino al completamento dei 50 ammessi, acquisiranno il diritto di far parte del “Club Azzurro di Pesca al Colpo 2016”.
I primi 40 classificati saranno ammessi di diritto alla disputa della prova di qualificazione del Campionato Italiano Individuale del 2016.

Dopo la prima prova si presentano a Loreo con un primo di settore 24 concorrenti e colui che vanta il maggior peso è Claudio Giovanini del CPT Barriera Nizza.
Ecco la classifica completa con gli atleti da tenere d’occhio:

M.F.Campionato-Italiano-Seniores-1-prova

italiano seniores