6° Trofeo SUPERPIPPO SPORTSILE : ai laghetti Musestre il Buon Compleanno di Roberto Giabardo

Domenica 21 Agosto 2016 a Musestre di Quarto D’Altino (Ve) si è svolto il 6° Trofeo SUPERPIPPO SPORTSILE di Pesca al Colpo e il trofeo SUPERPIPPO di Pesca a Feeder.

14102700_10207610888856335_8299220915451251095_n

Nella splendida cornice dei laghetti Musestre in gestione alla Lenza Club Mogliano Preston di Mogliano Veneto per festeggiare come da consuetudine il compleanno del presidente della società GIABARDO ROBERTO detto PIPPO per gli amici, nonché consulente del rinomato negozio di pesca SPORTSILE di Mogliano Veneto.

Inizialmente nato come semplice gara tra amici da concludersi con una allegra tavolata per festeggiare appunto il compleanno del Presidente il trofeo giunto alla sua sesta edizione è diventato un classico di mezza estate tanto da attirare l’attenzione di amici di altre società blasonate con garisti provenienti, complici le ferie al mare a Jesolo Lido e Cavallino, dai vari trofei Regionali di serie B, A2, e A3 quali Team S. Donà Trabucco, Cannisti Sandonatesi Colmic, Musile Maver , Gatto Azzurro Colmic di Reggio Emilia più ovviamente gli agonisti della Lenza Club Mogliano Preston ed altri.

A nobilitare sempre più la ricorrenza anche quest’anno si è avuta la disputa del 3° Trofeo SUPERPIPPO SPORTSILE dedicato alla sezione pesca a Feeder con la graditissima presenza dei componenti la Nazionale Azzurra VEZZALINI MASSIMO (quest’anno ha optato per il colpo) , GOVI MIRKO, MAZZETTI MARCO appartenenti alla Lenza Club Mogliano Preston che assieme ad altri compagni di società con l’aggiunta di atleti della Lenza Club Padova ,della S.P.S. Papa Colmic, Team S. Donà Match e Feder Trabucco ed altri hanno dato vita ad un appassionante gara in un laghetto a loro appositamente riservato

Raduno ore 7 e relativi sorteggi per i 42 partecipanti, 32 per il colpo e 10 per il Feeder, che in una atmosfera d’amicizia e al contempo sana rivalità si disponevano lungo le sponde in un allegro vociare dove i vari volghi: veneto, mantovano, modenese, reggiano si mescolavano in un susseguirsi di battutacce alquanto goliardiche e coloriti sfottò all’indirizzo di qualche assente d’eccezione trattenuto controvoglia in altri lidi.

La gara per il settore pesca al colpo si è svolta con tecnica obbligatoria Roubasienne a 13 mt. ed i pesci principalmente insidiati sono stai carassi, bremes, carpe , grossi clarius e Amur di notevole vitalità.

GALLERIA FOTOGRAFICA

La presenza di fastidiosi pesce gatti di piccole dimensioni e la diffidenza dei pesci ha costretto i partecipanti a ricorrere a tutte le astuzie e gli artifizi del caso ed in alcuni casi la rottura dei terminali e qualche slamata di troppo è costata la vittoria.

Altri come il sottoscritto, del Gatto Azzurro Colmic di Reggio Emilia, dopo aver slamato un paio di Amur notevoli era tristemente ultimo di settore sino a 30 minuti dalla fine gara; simulando il fine gara con la pasturazione nel sottoriva riusciva a salpare una carpa ed un Clarius di ca.3 Kg. per un peso totale di 3.870 che gli è valso il 1° di settore battendo per solo 80 gr. il 2° classificato che fermava alla pesatura il display a 3.790 gr. L’anno scorso a parti invertite era toccato a me fare il 2°ed anche questo è il bello della pesca.

Ragazzi non vi dico le parolacce che mi sono beccato ed in particolare quella del piagnucolone rotto in c..o

Nella classifica finale assoluta del settore colpo a prevalere su tutti è stato l’amico di tante pescate Cipolli Remo della Solierese, che ha replicato altri assoluti degli anni scorsi, con il ragguardevole peso di 26.650 gr. seguito da: Vio Marino della L.C. Mogliano Preston con 13.950 gr.. Trevisan Gabriele con 12.710 gr. sempre della L.C. Mogliano Preston , Marcon Alessandro del Team S. Donà Colmic con 10.860 gr e Mazzon Andrea della Musile Maver con 10.280 gr.

Per il settore Feeder prevale su tutti Rosso Luca con 10.100 pt. seguito da Lorenzon Walter con 9.300 gr. entrambi della Lenza Club Mogliano Preston .

Al termine tutti a tavola a festeggiare il compleanno di PIPPO ed a gustare la prelibata mega grigliata preparata sapientemente da un cuoco d’eccezione dove tra un boccone ed un “ombra de vin” si continuavano gli sfottò ai perdenti.
Un doveroso ringraziamento ai componenti la Lenza Club Mogliano che con grande simpatia e spirito di sacrificio hanno reso possibile il tutto: al cuoco della grigliata al servizio al bar ed ai tavoli.

Un particolarissimo GRAZIE alla Antonella ed alle gentili signore presenti instancabili e gentilissime ad ogni bisogna.
Gli applausi ai premiati ed il brindisi al festeggiato terminavano la splendida giornata tra amici con l’intenzione di ritrovarci tutti l’anno prossimo a rinverdire queste sfide.

Si rammenta a chi volesse partecipare che la Lenza Club Mogliano Preston organizza gare tutte le domeniche in Autunno – Inverno presso i laghi di Musestre e per ogni necessità rivolgersi a Pippo al n° 338 3540520.

Altra grossa novità di quest’anno la graditissima presenza della grande collega di Match Fishing e valida pescatrice di feeder che ha curato il servizio fotografico NATASCIA BARONI seguendo minuto per minuto le competizioni e le premiazioni finali.
Grazie Natascia

Da Musestre – Quarto D’Altino (Ve)
Per Match Fishing Italia
SPAGOLLA GIUSEPPE

classificche-di-giornata-pdf

peppe-roby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.